Il nostro vino, patrimonio dell’Unesco!

 

I vigneti veronesi sono un ambiente da visitare,
luoghi di produzioni esportate in tutto il mondo
ed ora un “marchio di fabbrica” da tutelare come patrimonio dell’Unesco.

 

Questa è la mia idea!
Ora abbiamo l’opportunità di ripartire, con un unico obiettivo: riportare Verona al centro del mondo, al centro dell’interesse che può dare il nostro territorio dal punto di vista delle bellezze artistiche.

Da qui l’idea di dotare di una nuova etichetta il comparto vitivinicolo, fiore all’occhiello dell’economia veronese.
Ho intrapreso un’iniziativa, per valorizzare, come patrimonio dell’Unesco anche quel patrimonio culturale e immateriale che è la tecnica dell’appassimento dei nostri vini, unica al mondo.

 


IL VINO E’ PER VERONA, CULTURA E TRADIZIONE. RENDIAMOLO PATRIMONIO DELL’UNESCO – L’Arena