Dicono di me – Rassegna stampa dal 24.08.2020 al 30.08.2020

 


“Il pezzo più pregiato è Massimo Giorgetti, vicepresidente del consiglio regionale, entrato nel gruppo “Più Italia! – Amo il Veneto”, dopo aver lasciato Forza Italia, preludio dell’abbraccio con FdI. Una carriera da pluri-assessore cominciata sotto il segno di Giancarlo Galan e proseguita fino alla prima giunta di Luca Zaia. Ma visto che nel 1975 faceva parte del Fronte della Gioventù, ha elogiato la continuità: “È da quando avevo 16 anni che porto avanti le battaglie della destra”. E poi, velenosamente: “A Forza Italia avevo più volte chiesto pubblicamente un congresso fondativo di un nuovo progetto. Mi hanno risposto: ‘FI ha bisogno di servitori e non di creatori di problemi’”.
FRATELLI D’ITALIA IN VENETO – Il Fatto Quotidiano

 

 


CANDIDATURA ELEZIONI REGIONALI – Corriere del Veneto